Narni e dintorni

Anteprima a New York per il Narnia Festival 2018

Presentata a New York l’edizione 2018 del Narnia Festival, la rassegna di danza, musica, teatro, mostre, conferenze e visite guidate ideata e diretta dalla pianista Cristiana Pegoraro. In programma dal 10 al 29 luglio 2018 fra gli edifici storici e le piazze di Narni. 

Narnia Festival: un approccio nuovo alla musica classica 

Anche se l'estate è ancora lontana, fervono già i preparativi per la VII edizione del Narnia Festival, rassegna multidisciplinare di eventi in cui musica, arte, studio e turismo si fondono nello scenario di Narni, dei suoi edifici storici e delle sue piazze, in cartellone dal 10 al 29 luglio 2018. Un appuntamento, ideato e diretto dalla pianista Cristiana Pegoraro, che pochi mesi fa è stata protagonista di una applaudita esibizione alla Carnegie Hall di New York patrocinata dalla Rappresentanza d’Italia presso le Nazioni Unite, nata dal desiderio di "proporre un approccio innovativo alla musica classica, che punta a coinvolgere un pubblico più ampio e soprattutto a sensibilizzare i giovani, che possono trovare uno stimolo per armonizzare il loro percorso di crescita”. 

Il programma del Narnia Festival 2018

Nelle tre settimane del festival, presentato alla fine di gennaio 2018 al National Opera Center of America di New York, troveranno posto oltre 50 corsi didattici rivolti ai diversi strumenti e alle varie discipline artistiche – musica, canto, danza, teatro, flamenco, tango – condotti da insegnanti provenienti da scuole prestigiose come laJuilliard School di New York, il Mozarteum di Salisburgo, il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, l’Accademia Teatro alla Scala di Milano e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Sono in calendario anche l’allestimento di un’opera lirica (La Traviata), programmi dedicati ai bambini dai 6 anni di età, corsi di lingua e cultura italiana, con escursioni e visite guidate alla scoperta dell’Umbria. Quanto ai concerti, saranno 35 e si terranno a Narni e in altre città dell’Umbria e del Lazio, mentre le iniziative collaterali comprendono con dibattiti, presentazioni di libri e la collettiva d’arte 'Made in Umbria', con la partecipazione di artisti umbri di fama mondiale.

Manifesto Narnia Festival 2018


Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.